Signs

Nino Migliori

€ 55,00

SOLD OUT
Una collezione monografica dedicata alla fotografia di Nino Migliori. Prefazione di Philippe Daverio.

ISBN: 978 88 89431 46 5

Segni è una collezione monografica dedicata alla fotografia di Nino Migliori, personalità artistica a cui va il merito di avere profondamente segnato e cambiato la fotografia italiana del secondo dopoguerra. Le immagini raccolte in questa pubblicazione, suddivise in nove sezioni tematiche, sono testimonianza della grande versatilità, creatività e innovazione che hanno caratterizzato la produzione di questo artista fin dai suoi esordi. Una produzione il cui fil rouge è senza dubbio la sperimentazione e la curiosità alimentata una combinazione di impegno e diletto, osservazione acuta e ironia. Eloquente appare in tal senso il passaggio di chiusura del testo introduttivo di di Philippe Daverio: Sicchè, mentre negli anni cinquanta descrive con attenzione neorealista un paese in evoluzione, antico nelle genti e pronto alle lusinghe della modernità, è già passato […] all’opposto, all’astrazione, ad una astrazione sua che intravede un altro immaginario formale. Tenta il rischio d’una indagine negli organismi della natura […] e dove non comanda più l’ottica ma solo la magia alchemica della stampa. Per tornare poi alla narrazione della sua contemporaneità, quella che da trent’anni a questa parte è puramente virtuale, quella della televisione che continua egli a fotografare per applicare la cultura dell’istante, quella fotografica del tempo fermato per sempre, al mondo fugace e effimero dell’etere. Fotografare è documentare. Fotografare è amare.
Nino Migliori è nato a Bologna, dove tuttora vive. Dal 1948 la sua fotografia svolge uno dei percorsi più diramati e interessanti della cultura d’immagine europea.
lingua:Italiano pagine: 304 illustrazioni: 210 rilegatura: cartonato con sovracoperta uscita: autunno 2004
Buy now with PayPal

COPYRIGHT 2014 DAMIANI EDITORE - CREDITI: BRG