Resurrection City, 1968

Jill Freedman

€ 40,00

Buy now with PayPal
Testi di Jill Freedman. Saggi di John Edwin Mason e Aaron Bryant.

ISBN: 9788862085830

Nel maggio del 1967 Martin Luther King annunciò l'inizio della campagna a sostegno dei poveri con cui chiedeva un miglioramento dei diritti civili e delle condizioni economiche per le fasce più povere della popolazione. La protesta fu organizzata da King e dalla Southern Christian Leadership Conference e fu portata avanti da Ralph Abernathy dopo l'assasinio di Martin Luther King. Dopo aver presentato una serie di domande al Congresso e ai diversi enti, nella primavera del 1968, i circa 3.000 partecipanti si accamparono nel Whashington Mall per protestare e vi rimasero per sei settimane.

Il primo libro della fotografa Jill Freedman sulla manifestazione e l'accampamento è del 1970 e si intitolava 'Old News: Resurrection City'. Il libro sottilineava la complessità delle condizioni in cui i manifestanti versarono per sei settimane. L'anniversario dei 50 anni da quella data è l'occasione per ripubblicare quel volume sotto il nuovo titolo di 'Resurrection City' e in una veste grafica completamente ridisegnata.

Il libro include testi di Jill Freedman e due saggi di John Edwin Mason, studioso di storia americana e storia della fotografia all'Università della Virginia, e di Aaron Bryant, Curatore di fotografia, cultura visiva e storia della politica contemporanea al Museo Nazionale di Storia e Cultura Afro Americana.
lingua:english pagine: 176 illustrazioni: 140 rilegatura: cartonato uscita: ottobre 2017
Buy now with PayPal

COPYRIGHT 2014 DAMIANI EDITORE - CREDITI: BRG