The Buzz Project Collection

Alessandro Cosmelli, Gaia Light

€ 87,00

Buy now with PayPal

ISBN: 9788862085601 / C

Guarda anche
'The Buzz Project' propone un ritratto simbolico di metropoli contemporanee. Il punto di vista da cui Alessandro Cosmelli e Gaia Light fissano le vorticose visioni metropolitane passa attraverso le immagini scattate dai finestrini dei trasporti pubblici. Le metropoli fino ad ora esplorate sono Milano, Brooklyn, San Paolo, L'Avana, Mumbai e Istanbul. Damiani ha pubblicato 'Brooklyn Buzz' (2012), 'Milano Buzz' (2015) e 'Havana Buzz' (2017).

'Brooklyn Buzz' - Cosmelli e Light hanno fotografato Brooklyn catturando la vita del quartiere nella sua forma più sociale e vivace. “Le finestre fungono da filtro con l’esterno”, scrivono gli autori a proposito di questo progetto, “a volte come lenti di ingrandimento, amplificando, rivelando dettagli imprevedibili, catturando la vita così com’è in quel preciso momento, nelle strade, alla fermata dell’autobus, attraverso le vetrine di una rosticceria; altre volte funzionano più come barriere protettive che permettono di penetrare in profondità la vita delle persone.”

'Milano Buzz' - Questo secondo capitolo di 'The Buzz Project' è un'esplorazione visiva che collega il patinato centro di Milano con i suoi sobborghi polverosi, l'alto con il basso, il glamour con il reale; si tratta di un ritratto che mette a nudo l'anima multiforme e cosmopolita della città.

'Havana Buzz' - L'Avana nella prima metà del '900 si era andata caratterizzando come buen retiro di americani potenti e facoltosi, ma il regime castrista e l'embargo americano avevano fermato l'isola in una bolla temporale. Attraverso il linguaggio fotografico che caratterizza The Buzz Project, i due fotografi documentano il romantico decadimento architettonico, gli anacronistici messaggi di propaganda, così come le peculiarità di un popolo impoverito, ma tenace.

Alessandro Cosmelli nasce a Livorno nel 1972, vive e lavora tra New York e Miami. Dal 2003 collabora come fotografo documentarista con importanti testate giornalistiche, tra cui Time, El Pais, La Repubblica, L’Espresso. Ha esposto in mostre e festival internazionali.

Nata e cresciuta a Roma Gaia Light è un'artista visuale e fotografa documentarista. Dopo gli studi classici e una laurea in Giurisprudenza, si dedica esclusivamente alla ricerca artistica, trasferendo il forte interesse per la legalità su terreni d’indagine visiva, di matrice antropologica e in relazione costante con aspetti controversi della società contemporanea. Nel 2010 fonda la Light TV, piattaforma multimediale di sperimentazione video e Televisione Indipendente su Youtube. Vive e lavora tra New York e Miami.
lingua:English pagine: 208+208+224 illustrazioni: 94+120+170 rilegatura: brossura con sovracoperta uscita: da ottobre 2012 a giugno 2017
Buy now with PayPal

COPYRIGHT 2014 DAMIANI EDITORE - CREDITI: BRG