Sol LeWitt

Sol LeWitt

€ 24,00

SOLD OUTsul sito Damiani
Tre disegni murali del famoso artista concettuale. Testi di Ester Coen e Giovanni Maria Accame.

ISBN: 978 88 89431 59 7

"Disegnare la forma, ma senza lo spazio" così Sol LeWitt, una decina di anni fa, riduceva in una frase il ragionamento che lo aveva portato a precisare sul muro la sua idea dell’arte. I wall drawing erano la conseguenza rigorosa di un procedimento deduttivo mosso da una particolarissima necessità di strutturare in un sistema semplice ed essenziale nozioni, parametri e regole della pittura stessa.
Sol LeWitt (1928-2007) è considerato il caposcuola della minimal e della conceptual art. Ha inoltre contribuito alla definizione del movimento con due importanti saggi: Paragraphs on Conceptual Art (1967) e Sentences on Conceptual Art (1969). L’esperienza dei wall drawing intorno al 1968. Nel corso del tempo, i primi esempi costituiti da linee a matita organizzate in composizioni verticali, orizzontali e diagonali orientate su angoli di 45 gradi, si arricchirono di cerchi, archi e di colore.
lingua:Italiano / English pagine: 102 illustrazioni: 60 rilegatura: copertina morbida uscita: primavera 2006
Buy now with PayPal

COPYRIGHT 2014 DAMIANI EDITORE - CREDITI: BRG