Detroit Disassembled | Collector's Edition

Andrew Moore

€ 250,00
€ 500,00
solo fino al 31/07/19

3 Copie disponibili Buy now with PayPal
Collector's Edition in tiratura limitata di 50 copie.
Testo di Philip Levine.

ISBN: 9788862081405

Guarda anche
Questa Collector's Edition include il libro 'Detroit Disassembled' e questa fotografia firmata e numerata da Andrew Moor: 'Waiting room with snowdrift', 2008, Archival inkjet prints, 30,5 x 38 cm. La fotografia è stata stampata nel 2010 in una tiratura limitata di 50 copie.
Le fotografie di Detroit di Andrew Moore rivelano una città dove il normale flusso del tempo ha subito uno spettacolare ribaltamento. Da sempre Moore cerca ambientazioni in cui molteplici tangenti temporali e storiche si sovrappongano e aggroviglino. Nel suo nuovo libro ha saputo conferire dignità e un'inattesa magnificenza a una città americana piena di paesaggi postapocalittici: immensi interni di fabbriche desolate, chiese ridotte in macerie, interi isolati riconquistati dall'erba, uffici coperti da tappeti verdi di muschio. In questo processo di trasformazione della città è la dimostrazione della potenza della Natura a incantare Moore, la sua capacità di divorare e di rinnovare ogni cosa distruggendola. E' un ritratto di Detroit che fa riflettere sul futuro volubile e precario dell'America. Frutto della collaborazione fra Damiani e Akron Museum, questa è la terza monografia di Andrew Moore, artista di fama internazionale che lavora con la fotografia di grande formato. Le sue opere sono presenti nelle collezioni di numerosissimi musei e vengono esposte in tutto il mondo. Professore di fotografia alla Princeton University, vive a New York.
lingua:English pagine: 128 illustrazioni: 70 rilegatura: cartonato in a linen cloth box (36,5 x 45 x 65 / 14.5 x 18 x 3 inches) uscita: autunno 2010
Buy now with PayPal

COPYRIGHT 2014 DAMIANI EDITORE - CREDITI: BRG