Patti Smith, Simply a Concert

Fabio Torre

€ 35,00

SOLD OUT
Gli scatti di Fabio Torre celebrano la sacerdotessa maudit del rock.

ISBN: 9788862080996

Al centro del libro del fotografo e artista Fabio Torre una serie di scatti balck & white che hanno come unico soggetto Patti Smith. Le foto, scattate in occasione di concerti diversi, restituiscono così un ritratto composito dell’eterea e ribelle musa di Robert Mapplethorpe. Ne emerge, infatti, non solo l’immagine conosciuta di una grande cantautrice e autrice di versi, ma anche le sorprendenti capacità di performer, di vera e propria attrice, forte di un linguaggio fisico proprio. Le stesse particolarità che spinsero William Burroughs a definire quest’artista come una “shaman”... Scrive Fernanda Pivano nell’introduzione: “Eccola qui Patti Smith, la regina della notte, la sacerdotessa del punk, la strega del rock, madame Bowery (la Bowery era la zona degli alcolizzati-emarginati di New York), la poetessa-cantante che col suo linguaggio violento e crudo ha descritto i ghetti urbani e ha mostrato la disperazione metropolitana, la precarietà del vivere quotidiano e il frantumarsi dei rapporti umani alla maniera di Allen Ginsberg e Jack Kerouac, di William Burroughs e Gregory Corso. Sfrontata e blasfema, drogata e erotomane, bella e smaniosa di sembrare brutta coi suoi capelli eternamente spettinati o i suoi vestiti volutamente sbrindellati, insolente e sensibile, istriona e perfetta professionista, mito di un successo che sembra irraggiungibile ed è apparentemente spregiato: prima che musicista Patti Smith è poetessa. Le sue poesie sono dedicate a idoli letterari come Rimbaud, Pasolini o grandi personaggi come i papi”. 
Fabio Torre, pittore e fotografo, laureato in Storia dell’Arte presso l’Università di Bologna, è nato a Bologna, dove vive e lavora. Ha all’attivo numerose mostre in spazi pubblici e privati. La figura di Patti Smith è presente nella sua ricerca degli ultimi anni e a questo tema si riferiscono alcune mostre presso lo Studio G7 di Bologna, la Galleria Fabio Paris di Brescia e la Marena Rooms Gallery di Torino. A Patti Smith ha inoltre dedicato il libro di poesia A Soldier with no Shoes (L’Obliquo).
lingua:Italiano / English pagine: 96 illustrazioni: 60 rilegatura: cartonato uscita: settembre 2009
Buy now with PayPal

COPYRIGHT 2014 DAMIANI EDITORE - CREDITI: BRG