Zenith

Manfred Rossler

€ 99,00

Buy now with PayPal
L'affascinante storia della celebre maison orologiaia svizzera...

ISBN: 978 88 6208 068 2

Una lunga storia che inizia a Le Locle, fra i monti del cantone svizzero del Giura, culla della grande orologeria svizzera in cui, già nel lontano 1770, operavano artigiani specializzati nella costruzione dei meccanismi e casse, esperti in grado di realizzare quadranti, smaltisti addetti alla fabbricazione di lancette e doratori. È proprio in questa piccola cittadina che nel 1865, nei mitici stabilimenti di Les Billodes, nasceva un’impresa orologiaia destinata a diventare famosa nel mondo, una petite entreprise che inizialmente portava il nome del suo fondatore, Georges Favre-Jacot, per poi, dopo i primi trent’anni di attività, diventare Zenith… Questa pubblicazione passa in rassegna la storia della maison orologiaia svizzera, documentandone le vicende e pressoché tutta la produzione in oltre 140 anni di attività. Partendo dai primi orologi da tasca, che dopo gli anni trenta furono via via rimpiazzati dai più moderni “aggeggi da polso” (accessori che inizialmente suscitarono pareri molto negativi), il libro documenta l’invenzione del rivoluzionario meccanismo a 17 linee e di uno dei calibri più conosciuti nel settore: il leggendario El Primero. Con più di 700 illustrazioni e accurate didascalie che illustrano i modelli in ogni dettaglio, Zenith presenta anche i prodotti sempre più specializzati: casse impermeabili, cronometri, cronografi con quadranti particolari, orologi per il settore militare, sportivo e medico, nonché aneddoti, memorabilia e inedite réclame d’epoca.
lingua:Italiano pagine: 328 illustrazioni: 700 rilegatura: cartonato uscita: gennaio 2009
Buy now with PayPal

COPYRIGHT 2014 DAMIANI EDITORE - CREDITI: BRG